Alimentarci Meglio

. Postato in Easy Food

Avis, un’associazione che riunisce i donatori di sangue e ne coordina l’attività, si prodiga per divulgare l’idea del dono e per informare correttamente dell’utilizzo del sangue e dei suoi derivati.

L’Avis ha deciso di aggiungere al bagaglio di conoscenze indispensabili ad ogni Donatore (e non) anche alcune semplici note orientative , utili per un personale benessere e per una sempre miglior qualità del prezioso dono. Risulta evidente che gli emocomponenti trasfusi ai malati debbano provenire da persone sane. Spesso tuttavia, gli esami del sangue eseguiti sul donatore, anche in assenza di evidenti disturbi, risultano alterati e le unità raccolte devono essere scartate. In molti casi il problema è riconducibile ai regimi nutrizionali e/o di vita non corretti.

Gli alimenti

Il corpo umano può essere paragonato ad una qualsiasi macchina. Un’automobile ad esempio mantiene buone prestazioni se dispone di idoneo carburante (benzina, gasolio, gas) ed inoltre di olio, acqua, grasso, ecc... Allo stesso modo, le complesse funzioni della macchina umana devono essere rifornite di energia e di preziosi materiali: l’organismo assume queste sostanze necessarie dagli alimenti che permettono il mantenimento della dinamica vitale dell’organismo così come il rinnovamento e la riparazione dei tessuti, l’accrescimento, la riproduzione. I principi alimentari si distinguono in: carne, pesce, verdura, frutta, latte, uova, ecc... A questi va aggiunta l’acqua, ambiente nel quale si svolgono tu tte le funzioni interne collegate con la vita. Il bisogno nutrizionale è soggettivo, variabile in funzione di fattori biologici, fisici, dinamici, ambientali. La dieta non dovrebbe introdurre nell’organismo nulla che possa recare danno alla salute attuale e futura pertanto essa va ragionata, non può essere assolutamente casuale!

principi-energeticiLa loro assunzione comporta una serie di processi di trasformazione chimica (digestione) fino ad ottenere principi alimentari semplici distinti in (vedi tab. 1)

  • Energetici: che forniscono l’energia misurata in calorie o Kcalorie; sono l’equivalente del carburante delle macchine.
  • Non energetici (plastici) necessari “all’edificio vivente”, come i mattoni per una casa.

 

Banner

Copyright © 2013 www.avistropea.it - by: cfInformatica
Via Campo di Sotto c/o Ospedale civile - Tel. +39.0000.000000
CF: 96018900793 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.