Cos'è l'Avis

. Postato in Donare Easy

La Storia

A Milano, nel Settembre del 1926, il dott. Vittorio Formentano fa pubblicare, su un giornale della sera, un appello per costituire un gruppo di volontari per la donazione del sangue.

A questo appello rispondono 17 persone che si riuniscono per la prima volta il 15 Maggio 1927 e pongono le basi dell’associazione con lo scopo di:

  • Far fronte alla crescente necessità di sangue;
  • Avere dei donatori controllati nello stato di salute e nella tipologia del sangue;

  • Combattere il dilagare della compravendita dello stesso.

L’11 Novembre 1929 viene costituita ufficialmente l'Associazione Volontari Italiani del Sangue.

Cos'è l'Avis

L’AVIS (Associazione Volontari Italiani Sangue), annovera il maggior numero di associati in Italia: circa 1.200.000 donatori.

Si articola in numerosi organismi a livello nazionale, regionale, provinciale e comunale, capillarmente distribuiti.

L’AVIS opera in ossequio ad un suo Statuto ed in aderenza ai Piani Sangue Nazionale e Regionale, al fine di:

  • diffondere l’idea del dono e della solidarietà;
  • promuovere la raccolta di sangue e dei suoi componenti;
  • informare la collettività sull’utilizzo dello stesso;
  • suggerire iniziative utili al raggiungimento dell’autosufficienza di sangue e dei suoi derivati in ambito nazionale;
  • tutelare la salute dei donatori e dei riceventi contribuendo all’educazione sanitaria e favorendo la medicina preventiva.

 

Banner

Copyright © 2013 www.avistropea.it - by: cfInformatica
Via Campo di Sotto c/o Ospedale civile - Tel. +39.0000.000000
CF: 96018900793 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.